Stage di Massaggio Rituale Tantra

 

Il Respiro del Corpo 

Il Massaggio Rituale

Si tratta di un'esperienza di quattro week end residenziali (uno ogni quaranta/sessanta giorni), lungo un percorso di crescita evolutiva spirituale agevolata dal contatto fisico tra corpi. Un contatto che viene riscoperto grazie al processo di liberazione da quei condizionamenti, ricevuti fin dalla nascita, che impediscono la naturale armonia delle energie Maschile-Femminile. Nel contatto armonico ed equilibrato, che si viene instaurando attraverso questa pratica, le energie lavorano al di là di  i blocchi che impediscono lo scorrimento energetico.

I blocchi sono dovuti ai nostri pensieri distorti, ovvero disfunzionali, pensieri che non giovano al nostro benessere perché fissi, rigidi. Le convinzioni, le idee sulle cose, sulla vita e su se stessi, l’incapacità di rivedere queste idee, di renderle mobili ed elastiche, creano blocchi energetici. Il blocco crea un impedimento di fluidità energetica, che si può trasformare in nevrosi e anche in malattie fisiche.

L’apprendimento di questa bellissima pratica, ispirata alla tradizione tantrica non duale dell’India del Kashmir, che io ho inserito, in un mio studio personale, può veramente lasciar accadere qualcosa di “magico”: arrivare all’equilibrio non attraverso lo sforzo e il sacrificio, ma attraverso la bellezza e il piacere. Non è un percorso che si rivolge a massoterapisti o estetiste, poiché non è un “massaggio”, ma è una pratica tantrica. Ha a che fare con dimensioni di intima sacralità che niente hanno a che vedere con una spa o un centro benessere. Dunque è rivolto a chiunque voglia intraprendere un percorso di crescita interiore, attraverso la ricoperta del corpo e del piacere non strumentalizzato. Viene rilasciato un attestato di frequenza.

 

Il Respiro del Corpo I - L'espansione del Cuore

Inizia il percorso della sperimentazione e della conoscenza profonda della dimensione tantrica attraverso l’apprendimento di una bellissima “pratica tantrica”, ispirata allo “Yoga del Tocco”. Un avvicinamento molto dolce e graduale al contatto con il proprio corpo e con quello dell’altro. E soprattutto un risveglio dell’Anima, che trova la giusta frequenza per potersi esprimere e manifestare: la vibrazione del Cuore.

* Campo obbligatorio